Prenota Subito

Il Fango e l'acqua Termale


Le acque termali di Abano e Montegrotto sgorgano dalle viscere della terra e devono tutte le loro proprietà benefiche al percorso che, una volta nel sottosuolo, percorrono. Un cammino lungo circa 30 anni che dai monti Lessini, nelle prealpi poco lontane, attraverso chilometri di rocce calcaree le arricchisce di numerosi elementi fino ad arrivare in superficie ad una temperatura di circa 87° C.

La preziosa composizione chimica di quest'acqua, è formata da cloruro di sodio, iodio e bromo, ed è nota ovunque per la sua azione antinfiammatora. Infatti questa preziosa risorsa è utilizzata nella balneoterapiaper curare numerose patologie come riniti croniche, le laringite, le sinusiti croniche, le tracheiti, le tracheobronchiti, malattie allergiche dell’apparato respiratorio od otiti croniche.

Inoltre l'acqua termale è fondamentale per la crescita dei fanghi che vengono utilizzati per curare altre numerosisssime patologie.

I fanghi delle nostre terme maturano per almeno 2 - 6 mesi in vasche a ricambio continuo di acqua termale. Sono caratterizzati da un’elevata concentrazione di cianobatteri, alcuni dei quali si trovano solo in questi fanghi. Questi batteri sono molto importanti perchè producono sostanze ad azione antiinfiammatoria simili al cortisone ma prive di effetti lesivi. Altre glicoproteine ad effetto antiinfiammatorio sono prodotte dalle alghe diatomee presenti in alta concentrazione sul fondo delle vasche di maturazione del fango termale.

Le acque termali di Abano e Montegrotto sgorgano dalle viscere della terra e devono tutte le loro proprietà benefiche al percorso che, una volta nel sottosuolo, percorrono. Un cammino lungo circa 30 anni che dai monti Lessini, nelle prealpi poco lontane, attraverso chilometri di rocce calcaree le arricchisce di numerosi elementi fino ad arrivare in superficie ad una temperatura di circa 87° C.

La preziosa composizione chimica di quest'acqua, è formata da cloruro di sodio, iodio e bromo, ed è nota ovunque per la sua azione antinfiammatora. Infatti questa preziosa risorsa è utilizzata nella balneoterapiaper curare numerose patologie come riniti croniche, le laringite, le sinusiti croniche, le tracheiti, le tracheobronchiti, malattie allergiche dell’apparato respiratorio od otiti croniche.

Inoltre l'acqua termale è fondamentale per la crescita dei fanghi che vengono utilizzati per curare altre numerosisssime patologie.

I fanghi delle nostre terme maturano per almeno 2 - 6 mesi in vasche a ricambio continuo di acqua termale. Sono caratterizzati da un’elevata concentrazione di cianobatteri, alcuni dei quali si trovano solo in questi fanghi. Questi batteri sono molto importanti perchè producono sostanze ad azione antiinfiammatoria simili al cortisone ma prive di effetti lesivi. Altre glicoproteine ad effetto antiinfiammatorio sono prodotte dalle alghe diatomee presenti in alta concentrazione sul fondo delle vasche di maturazione del fango termale.